Category Prestazioni Inps

Voucher Baby-sitting: videolezione

A seguito dei provvedimenti di sospensione dei servizi educativi per l’infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado (D.P.C.M. del 4 marzo 2020), in alternativa al nuovo congedo parentale di 15 giorni, è prevista la possibilità di fruizione di un bonus per i servizi di baby-sitting, nel limite massimo complessivo di 600,00 €. Il bonus viene erogato mediante il Libretto Famiglia e spetta per un importo fino a 1.000,00 € complessivi, anche ai lavoratori dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, appartenenti alla categoria dei medici, degli infermieri, dei tecnici di laboratorio biomedico, dei tecnici di radiologia medica e degli operatori sociosanitari, in alternativa al congedo parentale specifico, nonché al personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegato per le esigenze connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Maggiori informazioni


Bonus 600,00 € liberi professionisti: tutto da rifare

L’art. 34 del Decreto Legge n. 23/2020, entrato in vigore dal 9 aprile, ha introdotto una nuova e più restrittiva interpretazione del Decreto Interministeriale del 28/03/2020. L’articolo prevede espressamente che ai fini del riconoscimento dell’indennità di cui all’articolo 44 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, i professionisti iscritti agli enti di diritto privato di previdenza obbligatoria devono intendersi non titolari di trattamento pensionistico e iscritti in via esclusiva. Questo comporta l’esclusione dalla possibilità di ottenere l’indennità ai pensionati e a coloro che hanno oltre alla libera professione un contestuale rapporto di lavoro dipendente.

Maggiori informazioni


COVID-19: domanda bonus baby-sitting

A seguito dei provvedimenti di sospensione dei servizi educativi per l’infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado (D.P.C.M. del 4 marzo 2020), in alternativa al nuovo congedo parentale di 15 giorni, è prevista la possibilità di fruizione di un bonus per i servizi di baby-sitting, nel limite massimo complessivo di 600,00 €. Il bonus viene erogato mediante il Libretto Famiglia e spetta per un importo fino a 1.000,00 € complessivi, anche ai lavoratori dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, appartenenti alla categoria dei medici, degli infermieri, dei tecnici di laboratorio biomedico, dei tecnici di radiologia medica e degli operatori sociosanitari, in alternativa al congedo parentale specifico, nonché al personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegato per le esigenze connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Maggiori informazioni


Bonus Bebè 2020: on-line il servizio Inps

Finalmente aggiornata la procedura telematica per l’invio delle domande di Bonus Bebè per i nati dal 1° gennaio 2020. Rispetto all’assegno di natalità degli anni precedenti (per i nati fino al 31/12/2019) tale contributo varia a seconda del valore ISEE del nucleo familiare (in particolare dell’ISEE minorenni). La domanda deve essere presentata entro 90 giorni dalla nascita.  Se la domanda è presentata oltre i termini di 90 giorni, l’assegno decorre dal mese di presentazione della domanda.

Maggiori informazioni