Archives Settembre 2020

Guida all’ICD Regione Veneto

Per coloro che sono residenti in regione Veneto e hanno un familiare disabile a casa, dal 2013 è istituita l’Impegnativa di Cura Domiciliare (ICD) che ha sostituito il precedente assegno di cura.

Sono previste 5 tipologie di ICD, una delle quali costituisce una novità in quanto destinata a persone con grave necessità assistenziale nelle 24 ore della giornata. La nuova procedura ha predefinito gli importi dei contributi e le modalità di assegnazione, basata su graduatorie per gravità di bisogno assistenziale e situazione economica rilevata con l’ISEE. 

Maggiori informazioni


Ticket licenziamento. Quando è dovuto?

Con la L. 92/2012 (comma 31, articolo 2) di riforma del mercato del lavoro è stato introdotto un contributo di ingresso alla disoccupazione Naspi (ticket di licenziamento) che ogni azienda è tenuta a versare all’Inps in caso di licenziamento. Va ricordato che a prescindere dall’effettiva percezione della NASpI da parte del lavoratore licenziato, il datore di lavoro è comunque tenuto al pagamento del ticket in tutti i casi in cui la cessazione del rapporto generi in capo al lavoratore stesso il teorico diritto alla indennità (il ticket è dovuto anche qualora il lavoratore non abbia maturato i requisiti per l’accesso alla NASpI o il datore di lavoro sia a conoscenza della rioccupazione del lavoratore presso altra azienda).

Maggiori informazioni