Dal 2020 è possibile usufruire del servizio Inps ISEE precompilato online dell’INPS. Questo servizio consente di inviare telematicamente e in autonomia la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) in maniera semplice e di ottenere l’attestazione ISEE in poco tempo.

Che cos’è
L’ISEE precompilato è un nuovo servizio on-line disponibile sul sito INPS che permette di inviare telematicamente la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) e ottenere l’attestazione ISEE comodamente da casa.

L’ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) permette di misurare la condizione economica del nucleo familiare così da richiedere eventualmente una prestazione sociale (bonus luce, gas, università, ecc.)

I vantaggi
Con l’ISEE precompilato si risparmia molto tempo in quanto non è necessario dover cercare la documentazione relativa ai dati patrimoniali e reddituali poiché sono già inseriti sulla piattaforma .

Come funziona
Per richiedere la propria dichiarazione ISEE bisogna accedere al sito web INPS e selezionare la voce ‘acquisizione‘. A questo punto è necessario effettuare l’accesso (con PIN, Spid, CNS, CIE, ecc.).

Prima di procedere bisogna assicurarsi di essere in possesso del codice fiscale di ogni componente maggiorenne del nucleo familiare e del numero della tessera sanitaria con relativa scadenza.

Quando scade l’ISEE 2020
Le attestazioni ISEE rilasciate a partire dal 1 gennaio 2020 hanno validità fino al 31 Dicembre 2020. Questo significa che un modello ISEE rilasciato nel 2020 ha scadenza a fine anno. I soggetti che avranno bisogno del modello ISEE 2021 dovranno ripresentare una nuova domanda a gennaio 2021.